SECAB Società Cooperativa
Informazioni societarie
31 Marzo 2017

106a Assemblea ordinaria dei Soci - avviso di convocazione

 

 

L’Assemblea ordinaria dei Soci di questa Società avrà luogo presso il Cinema-Teatro DANIEL di PALUZZA (UD), via Pal Piccolo 30, sabato 29 aprile 2017 alle ore 9.00 in prima convocazione ed eventualmente

SABATO 13 MAGGIO 2017

alle ore 9.00 nello stesso luogo, in seconda convocazione, per trattare il seguente

ORDINE DEL GIORNO:

1. Approvazione del bilancio al 31/12/2016 udita la relazione del Consiglio di Amministrazione, la relazione del Collegio Sindacale, la relazione della società di revisione; deliberazioni inerenti e conseguenti

2. Approvazione delle modifiche agli articoli 1 e 2 del regolamento interno per la raccolta dei prestiti da Soci

3. Elezione di tre membri componenti il Consiglio di Amministrazione per il triennio 2017-2019

 

Paluzza, lì 30 marzo 2017

                                                                                                                             Il Consiglio di Amministrazione

 

 

Si ha ragione di ritenere che l’Assemblea si svolgerà in seconda convocazione sabato 13 maggio 2017

 

AI SOCI PRESENTI PERSONALMENTE VERRÀ CONSEGNATO UN OMAGGIO AL TERMINE DELLE VOTAZIONI

 

Per la liquidazione delle proprie spettanze si invitano i Soci a contattare gli uffici sociali nei giorni successivi all’Assemblea.

 

La proposta di bilancio con gli allegati è depositata presso la sede legale della SECAB Società Cooperativa in Paluzza (UD) via Pal Piccolo 31, ed è a disposizione dei Soci che possono prenderne visione nell’orario di apertura degli uffici (dalle ore 8.00 alle ore 12.30) nei giorni dal lunedì al venerdì.

Tale documentazione, raccolta in un fascicolo, sarà distribuita ai Soci all’inizio dei lavori assembleari.

 

 

 

Proposta modifica agli articoli 1 e 2 del regolamento interno per la raccolta dei prestiti da Soci

 

Art. 1

In esecuzione dell'art. 5 dello Statuto sociale è istituita una sezione di attività denominata Sezione Prestiti Soci, gestita con apposita contabilità sezionale, limitata ai soli Soci, per la raccolta dei prestiti da impiegare per il conseguimento dell'oggetto sociale.

Tenuto conto del limite dell'entità complessiva dei prestiti stabilito dalle norme in materia creditizia finalizzate a prevedere adeguate cautele in favore dei Soci risparmiatori o di una eventuale diminuzione del fabbisogno finanziario della cooperativa, il Consiglio di Amministrazione ha la facoltà, dandone preventiva comunicazione ai Soci stessi, di procedere in qualunque momento alla sospensione oppure al rimborso totale o parziale dei prestiti, secondo modalità e procedure all'uopo determinate che saranno parimenti comunicate.

Tale sezione è disciplinata dal presente regolamento.

 

Norme procedurali

Art. 2

Per la funzionalità di questo servizio devono essere osservate le seguenti norme:

a) La raccolta può avvenire nei confronti dei Soci, che siano iscritti nel libro Soci.

La sezione verrà alimentata da conferimenti in denaro contante o con assegno circolare; la Cooperativa si obbliga al rimborso dei conferimenti stessi.

La raccolta non può avvenire con strumenti “a vista” o collegati all’emissione o alla gestione di mezzi di pagamento.

Il Socio può ritirare la somma depositata o parte di essa con un preavviso di almeno 24 ore.

Il conferimento iniziale non potrà essere inferiore al valore nominale di dieci azioni di capitale sociale mentre i successivi conferimenti non potranno essere inferiori al valore nominale di una azione di capitale sociale.

L'ammontare complessivo del prestito individuale non può superare il limite previsto dalle leggi vigenti ai fini del mantenimento delle agevolazioni tributarie.

b) L'ammontare complessivo dei prestiti sociali non può eccedere i limiti previsti dalle disposizioni in materia di raccolta del risparmio emanate dalla Banca d’Italia.

La raccolta del risparmio presso i Soci è regolata da apposito contratto redatto per iscritto sottofirmato dalle parti, di cui una copia verrà consegnata al Socio.

c) I versamenti ed i prelevamenti dovranno dar luogo ad un rapporto di conto corrente, con registrazioni contabili nominative per ciascun Socio, il quale avrà diritto al rilascio di un documento nominativo non trasferibile a terzi, sotto forma di libretto o scheda o supporto magnetico od altro, idonei a mantenere e controllare lo svolgimento del suo prestito personale. Detto documento dovrà contenere le seguenti annotazioni: numero d'iscrizione al libro Soci, nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, domicilio o residenza del Socio; per ogni operazione verrà annotato l’importo, la data e la firma dell'impiegato addetto.

Il Consiglio di Amministrazione risponderà direttamente ai Soci della gestione della sezione, pur avvalendosi dei dipendenti della Cooperativa.

 

AVVERTENZE:

L’Assemblea è convocata in prima convocazione per sabato 29 aprile 2017, pertanto il termine ultimo per l’eventuale presentazione della delega, depositata personalmente presso la Sede Sociale in via Pal Piccolo 31 a Paluzza, è fissato per le ore 12.00 di venerdì 28 aprile 2017; nel caso di invio a mezzo lettera la stessa dovrà pervenire entro la giornata di venerdì 28 aprile 2017.

Per l’ammissione all’Assemblea sarà cura del Socio far registrare, nei punti indicati per l’accreditamento, la propria presenza e l’eventuale delega attribuitagli da altro Socio (delegante). L’accreditamento del Socio avverrà previa esibizione del presente avviso di convocazione a lui indirizzato e del documento di identità, se necessario. Nel caso di Socio diverso da persona fisica (società, enti, associazioni ecc.) è richiesto il deposito di una autocertificazione del legale rappresentante corredata da copia del documento di identità del dichiarante dove vengono indicate le proprie generalità ed eventualmente quelle del suo delegato.

L’accreditamento sarà permesso sino al momento in cui il Presidente dell’Assemblea darà avvio alla prima operazione di voto prevista all’ordine del giorno.

Le schede per l’elezione delle cariche sociali verranno consegnate su richiesta dei Soci già accreditati (sia in proprio che per delega), a partire dal momento in cui il Presidente dell’Assemblea darà inizio alle operazioni di voto relative all’elezione dei tre membri componenti il Consiglio di Amministrazione ed entro il termine che sarà determinato dall’Assemblea stessa per tali operazioni.

 

Le candidature per l’elezione di tre componenti del Consiglio di Amministrazione dovranno essere depositate presso la Sede Sociale in via Pal Piccolo 31 a Paluzza, entro le ore 12.00 di lunedì 24 aprile 2017.

I membri del Consiglio di Amministrazione uscenti sono: Vincenzo Del Bianco, Cleto Malattia e Vito Straulino.

Rimangono in carica: Andrea Boz, Luigi Cortolezzis, Sandro De Infanti, Matteo De Stales, Nicola Del Negro e Sereno Puntel.

 

 

PROGETTO DI BILANCIO AL 31/12/2016

 

STATO PATRIMONIALE                                              
ATTIVO 2016 2015
B  IMMOBILIZZAZIONI                                                                    
B/I  Immobilizzazioni immateriali 352.154 384.647
B/II  Immobilizzazioni materiali:    
   1) terreni e fabbricati 3.007.953 3.156.010
   2) impianti e macchinario 8.561.209 9.052.162
   3) attrezzature industriali e commerciali 57.195 68.152
   4) altri beni 157.959 148.945
   5) immobilizzazioni materiali in corso ed acconti 2.115.474 1.267.131
   Totale II 13.899.790 13.692.400
B/III  Immobilizzazioni finanziarie:    
   1) partecipazioni 133.543 155.975
   2) crediti 326.717 377.732
   Totale III 460.260 533.707
   TOTALE IMMOBILIZZAZIONI B  14.712.204 14.610.754
C  ATTIVO CIRCOLANTE     
C/I  Rimanenze 205.325 139.349
C/II  Crediti:    
   1) verso clienti 1.413.746 1.333.527
   5) tributari e imposte anticipate 548.592 354.735
   6) verso altri 279.157 583.551
   Totale II 2.241.495 2.271.813
C/III  Attività finanziarie che non costituiscono immobilizzazioni 4.938.600 9.490.437
C/IV  Disponibilità liquide 6.835.279 3.003.423
   TOTALE ATTIVO CIRCOLANTE C  14.220.699 14.905.022
D  RATEI E RISCONTI  80.412 35.662
   TOTALE ATTIVO (B+C+D)  29.013.315 29.551.438
       
PASSIVO    
A  PATRIMONIO NETTO     
A/I  Capitale 1.139.743 1.231.986
A/III  Riserve di rivalutazione 184.220 184.220
A/IV  Riserva legale 3.748.895 3.704.348
A/VI  Riserve statutarie 9.298.440 9.236.950
A/VII  Altre riserve 2.328.855 2.328.854
   Totale I - VII 16.700.153 16.686.358
A/IX  Utile dell'esercizio 291.180 148.490
   TOTALE PATRIMONIO NETTO A  16.991.333 16.834.848
B  FONDI PER RISCHI ED ONERI  993.905 1.078.905
C  TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO  634.209 589.025
D  DEBITI     
     3) debiti per prestito sociale 7.298.581 7.763.201
     4) debiti verso banche 758.666 1.134.398
     6) acconti 449.024 452.655
     7) debiti verso fornitori 560.424 394.100
   12) debiti tributari 80.480 117.798
   13) debiti verso Istituti di previdenza 82.527 75.636
   16) altri debiti 1.115.605 1.105.344
   TOTALE DEBITI D  10.345.307 11.043.132
E  RATEI E RISCONTI  48.561 5.528
   TOTALE PASSIVO (A+B+C+D+E)  29.013.315 29.551.438
       
       
       
 CONTO ECONOMICO 
    2016 2015
A  VALORE DELLA PRODUZIONE     
     1) ricavi delle vendite e delle prestazioni 4.023.893 4.078.584
     3) variazioni rimanenze lavori in corso su ordinazione 44.205 13.646
     4) incrementi immobilizzazioni per lavori interni 125.971 30.004
     5) altri ricavi e proventi 615.789 1.030.636
   TOTALE VALORE DELLA PRODUZIONE A  4.809.858 5.152.870
B  COSTI DELLA PRODUZIONE     
     6) per acquisto mat. prime, sussidiarie, di consumo e merci 672.665 1.252.010
     7) per servizi 1.076.228 649.109
     8) per godimento di beni di terzi 9.439 6.463
     9) per il personale 1.219.400 1.179.845
   10) ammortamenti e svalutazioni 938.251 1.048.701
   11) variazioni delle rimanenze -23.507 -3.473
   14) oneri diversi di gestione 531.606 527.446
   TOTALE COSTI DELLA PRODUZIONE B  4.424.082 4.660.101
   DIFFERENZA TRA VALORE E COSTI PROD. (A-B)  385.776 492.769
C  PROVENTI E ONERI FINANZIARI     
   16) altri proventi finanziari 184.866 290.223
   17) interessi passivi e altri oneri finanziari 105.711 194.296
   TOT.PROVENTI E ONERI FINANZIARI (15+16-17) C  79.155 95.927
D  RETTIFICHE DI VALORE DI ATTIVITA' FINANZIARIE     
   18) rivalutazioni 332 12.436
   19) svalutazioni 144.394 27.093
    TOT.RETTIFICHE DI VALORE DI ATT.FIN. (18-19) D  -144.062 -14.657
   RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE (A-B+/-C+/-D)  320.869 574.039
   22) imposte sul reddito dell'esercizio, correnti, differite e ant. -29.689 -425.549
   23) utile dell'esercizio  291.180 148.490

 

 

CandidaturaConsiglieri2017
Delega2017