SECAB Società Cooperativa
Informazioni societarie
11 Giugno 2020

109a Assemblea ordinaria dei Soci - avviso di convocazione

Il Consiglio di Amministrazione ha convocato l’Assemblea ordinaria dei Soci di questa Società e pubblicherà l’avviso sul quotidiano Messaggero Veneto. A titolo di maggior divulgazione si invia al domicilio della S.V. l’avviso di convocazione integrato con le modalità e norme dei lavori assembleari, con la proposta di bilancio e le proposte di deliberazione.

L’Assemblea avrà luogo presso la Sede Sociale di PALUZZA (UD), via Pal Piccolo 31, sabato 27 giugno 2020 alle ore 9.00 in prima convocazione ed eventualmente

 LUNEDI' 29 GIUGNO 2020:

alle ore 9.00 nello stesso luogo, in seconda convocazione, con il seguente

ORDINE DEL GIORNO:

  1. Approvazione del bilancio al 31/12/2019 unitamente alla relazione del Consiglio di Amministrazione, la relazione del Collegio Sindacale, la relazione della Società di revisione; deliberazioni inerenti e conseguenti
  2. Elezione di tre membri componenti il Consiglio di Amministrazione per l’esercizio 2020

 

Paluzza, lì 28 maggio 2020

                                                                              Il Consiglio di Amministrazione

 

Per la liquidazione delle proprie spettanze si invitano i Soci a contattare gli uffici sociali nei giorni successivi all’Assemblea.

La proposta di bilancio con gli allegati è depositata presso la sede legale della SECAB Società Cooperativa in Paluzza (UD) via Pal Piccolo 31, ed è a disposizione dei Soci che possono prenderne visione.

 

* * * * *

In considerazione della pandemia in atto, nel rispetto della normativa di emergenza emanata a livello nazionale e regionale, in particolare ai sensi dell’art. 106 del D.L. 17 marzo 2020, n. 18 convertito in Legge 24 aprile 2020 n. 27, è esclusa la partecipazione fisica dei Soci in Assemblea, i quali potranno esprimere il proprio voto con la modalità del VOTO PER CORRISPONDENZA:

  1. ai sensi dell’art. 2538, comma 6, c.c. e dell’art. 106, comma 2, D.L. 18/2020 convertito in Legge 24 aprile 2020 n. 27 i Soci potranno esprimere il proprio voto per corrispondenza, utilizzando la scheda di voto allegata alla presente o, in caso di smarrimento, utilizzando il duplicato della scheda di voto nel caso ritirabile personalmente presso la sede sociale;
  2. tale scheda, recante nome, cognome o denominazione e il numero di matricola del Socio come risultante dal Libro dei Soci, dovrà essere debitamente sottoscritta dal Socio e quindi essere inserita in una busta chiusa sigillata con la firma del Socio. La busta chiusa, datata e sottoscritta, corredata della documentazione comprovante l’identità e, all’occorrenza, la legittimazione del votante, deve essere indirizzata alla società e deve essere consegnata personalmente dal Socio o con qualunque mezzo postale che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento presso gli Uffici della Cooperativa ubicati nella sede sociale in Paluzza, via Pal Piccolo n. 31 entro e non oltre il giorno precedente la prima convocazione dell’Assemblea (entro le ore 17.30 del 26 giugno 2020). Gli orari di apertura degli uffici sono dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30;
  3. entro lo stesso termine, in alternativa alla consegna fisica del documento di voto, il Socio potrà altresì consegnare lo stesso in via telematica mediante comunicazione PEC all’indirizzo secab@secab.legalmail.it riportante nell’oggetto “voto per corrispondenza Assemblea” con allegato il documento medesimo compilato, scansionato e sottoscritto digitalmente, la scansione della documentazione comprovante l’identità e, all’occorrenza, per i soggetti diversi dalle persone fisiche, la scansione della documentazione comprovante la legittimazione del votante;
  4. la data di ricevimento del voto sarà attestata dalla Cooperativa mediante annotazione su uno specifico protocollo della corrispondenza all’uopo istituito;
  5. il Presidente del Consiglio di Amministrazione o un Suo all’uopo delegato, è il responsabile della custodia e della riservatezza delle schede di voto;
  6. la scheda priva di sottoscrizione o presentata oltre il termine del 26 giugno 2020 non sarà ritenuta valida e, quindi, non conteggiata ai fini dei quorum costitutivo e deliberativo;
  7. il voto per corrispondenza è esercitato direttamente dal titolare ed è espresso separatamente per ciascuna delle proposte di deliberazione;
  8. in nessun caso può essere revocato il voto;
  9. il voto espresso resta riservato fino all’inizio dello scrutinio in assemblea e conserva validità per le successive convocazioni della stessa assemblea. L’apertura delle buste chiuse contenenti le schede di voto e la stampa delle schede di voto pervenute via PEC avrà luogo in sede di Assemblea a cura del Collegio degli Scrutatori composto dai signori Marco Flora, Presidente, Lisa Moro, Manuel Muser e Carlo Salon, membri effettivi. Dello scrutinio verrà redatto apposito verbale e le operazioni di spoglio saranno videoregistrate. Una volta concluso lo scrutinio, le schede di voto verranno inserite in apposita busta che verrà chiusa e sigillata con le sottoscrizioni dei componenti del Collegio degli Scrutatori;
  10. l’articolo 31 dello Statuto sociale recita “Nelle Assemblee hanno diritto al voto coloro che risultano iscritti nel libro dei Soci da almeno 90 (novanta) giorni e che non siano in mora nei versamenti delle azioni sottoscritte. Ciascun Socio ha a disposizione un solo voto, qualunque sia l'ammontare della sua partecipazione. Non sono ammesse deleghe”.

 

DELIBERAZIONI PROPOSTE IN APPROVAZIONE

(ai fini del voto per corrispondenza)

  1. Di nominare il segretario verbalizzante nella persona del signor Alberto Orsaria, Direttore Generale, ed il Collegio degli Scrutatori composto dai signori Marco Flora, Presidente, Lisa Moro, Manuel Muser e Carlo Salon, membri effettivi.
  2. Di approvare il bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2019, che evidenzia un utile di esercizio di € 499.642,11.
  3. Di destinare il predetto utile netto di esercizio di € 499.642,11 nelle seguenti misure: il 30%, pari a € 149.892,63 alla riserva legale, come da art. 2545-quater Codice civile; il 3%, pari a € 14.990,00, da corrispondere ai fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione di cui al comma 4 dell’art. 11 della Legge 59/92; € 21.052,65 quale dividendo ai Soci con la proporzione del 2,50% sul capitale sociale; € 4.210,81 quale rivalutazione gratuita delle azioni dei Soci, nella misura del 0,5%; € 284.496,02 alla riserva indivisibile ai sensi dell’art. 12 della Legge 904/77; il rimanente importo, pari a € 25.000,00, da devolversi a fini mutualistici, di beneficenza e di istruzione, dando mandato al Consiglio di Amministrazione di effettuare l’opportuna ripartizione.
  4. Di nominare quali membri del Consiglio di Amministrazione i signori Vincenzo DEL BIANCO di Paluzza codice fiscale DLBVCN73C02L195Q, Ennio PITTINO di Paluzza codice fiscale PTTNNE55R27G300C e Edoardo SELENATI di Sutrio codice fiscale SLNDRD68C28L483L con durata fino all’approvazione del bilancio che si chiuderà il prossimo 31 dicembre 2020.

 

DOCUMENTAZIONE ASSEMBLEARE

RELAZIONI ILLUSTRATIVE E PROPOSTE DI DELIBERA

La documentazione relativa agli argomenti ed alle proposte all’ordine del giorno, comprensiva delle relazioni illustrative, del testo integrale delle proposte di delibera e di tutti i documenti che saranno sottoposti all’assemblea, viene depositata ed è a disposizione dei Soci presso la sede sociale nonché sul sito internet www.secab.it

 

Si informano i tutti i Soci che la società si riserva di integrare e/o modificare le istruzioni sopra riportate in considerazione delle intervenienti necessità a seguito dell’attuale situazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 e dei suoi sviluppi, al momento non prevedibili.

 

Avviso di convocazione 2020