SECAB Società Cooperativa
Il primo consiglio di amministrazione (1911-1913)
La cooperativa

Organi sociali

Gli organi della Società sono l’Assemblea dei Soci, il Consiglio di Amministrazione e il Collegio Sindacale.
La loro attività è regolata dalle norme dello Statuto sociale, che definiscono competenze, ambiti di azione e responsabilità.
 

ASSEMBLEA DEI SOCI

Le Assemblee sono ordinarie e straordinarie.
L’Assemblea ordinaria ha luogo almeno una volta all’anno e tra le sue funzioni ha quelle di:

  • approvare il bilancio, destinare gli utili, deliberare circa le modalità di destinazione e copertura delle perdite e sulla quantificazione e sull’attribuzione dei ristorni ai Soci;
  • deliberare la costituzione dei fondi per lo sviluppo tecnologico o per la ristrutturazione o il potenziamento aziendale;
  • procedere alla nomina degli Amministratori, dei Sindaci e del Presidente del Collegio Sindacale;
  • approvare i regolamenti interni;
  • deliberare su tutti gli altri oggetti riservati alla sua competenza dalla legge e dallo Statuto sociale.

L’Assemblea straordinaria si riunisce per deliberare sulle modificazioni dello Statuto e su ogni altra materia espressamente attribuitale dalla legge.
 

CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE

È composto da nove membri eletti fra i Soci dall’Assemblea ed elegge nel suo seno Presidente e Vicepresidente.
Il Presidente dura in carica tre anni salvo dimissioni o cessazione per altre cause; gli altri membri del Consiglio di Amministrazione scadono per un terzo ogni anno.
Il Presidente e il Vicepresidente sono rieleggibili e possono ricoprire le loro specifiche cariche, per un periodo non superiore a 9 (nove) esercizi, anche non continuativi, e comunque per un periodo non superiore al massimo consentito dalla legge. Il cumulo complessivo delle cariche sia di Presidente che di Vicepresidente non può superare i 12 (dodici) esercizi, anche non continuativi.
Gli Amministratori sono rieleggibili e possono ricoprire la specifica carica per un periodo non superiore a 15 (quindici) esercizi, anche non continuativi, e comunque per un periodo non superiore al massimo consentito dalla legge.
L’assunzione della carica di amministratore è subordinata al possesso dei requisiti di onorabilità, professionalità ed indipendenza. Gli Amministratori non possono essere nominati per un periodo superiore a tre esercizi.

 

  Presidente
 
Andrea Boz
 
  Vicepresidente
 
Ennio Pittino
 
  Consiglieri





 

Nicola Cicutti 

Sandro De Infanti

Vincenzo Del Bianco

Marco Plazzotta

Thomas Primus
Edoardo Selenati

Manfredi Venturini

 
COLLEGIO SINDACALE

Si compone di tre Membri effettivi nominati – anche fra non Soci – dall’Assemblea che indica tra loro il Presidente; l’Assemblea nomina anche due Sindaci supplenti.
Il Collegio Sindacale si compone di tre Membri effettivi, nominati dall’Assemblea, anche fra non Soci. Devono essere nominati dall’Assemblea anche due Sindaci supplenti.
Il Presidente del Collegio Sindacale è nominato dall’Assemblea.
I Sindaci restano in carica per 3 (tre) esercizi e scadono alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo al terzo esercizio della carica.
Il Presidente del Collegio Sindacale è rieleggibile, per tale carica, per non più di tre mandati anche non consecutivi.
I Sindaci effettivi sono rieleggibili, per tale carica, compreso il periodo nel quale hanno rivestito la carica di Presidente del Collegio, per non più di cinque mandati anche non consecutivi.
Il Collegio Sindacale, nei limiti stabiliti dalla legge, esercita anche il controllo contabile ed è quindi integralmente composto da Revisori iscritti all’Albo.

 

  Sindaco Presidente Raffaella Rizza
  Sindaci Effettivi
 
Alex Lazzara
Andrea Morassi
 

Sindaci Supplenti

 

Sabrina Cagnina

Daniele Vidoni



Dalla fondazione ad oggi sono 17 i Presidenti che si sono succeduti alla guida della SECAB.
Uomini della società civile e delle comunità locali, commercianti, professionisti, amministratori pubblici, imprenditori e dirigenti scolastici che hanno messo a servizio della Società esperienze, professionalità, valori e ideali, conducendo la Cooperativa lungo un secolo di storia.

 

 

I Presidenti della Cooperativa

 

1911 - 1914  Daniele Lazzara

1914 - 1919  Osvaldo Morocutti

1919 - 1930  Giulio Martinis

1930 - 1931  Antonio Barbacetto

1931 - 1932  Ottavio Unfer

1932 - 1944  Ilario Zotton

1944 - 1945  Angelo Matiz

1945 - 1951  Vincenzo De Franceschi

1951 - 1953  Giovanni Zanier

1953 - 1955  Deodato Morassi

1955 - 1956  Umberto Salon

1956 - 1967  Elio Cortolezzis

1967 - 1978  Aldo Geremia

1978 - 1994  Emilio Di Lena

1994 - 2003  Duilio Cescutti

2003 - 2016  Luigi Cortolezzis

2016 -           Andrea Boz