SECAB Società Cooperativa
Soci

Prestito sociale

Accanto all’attività industriale la SECAB ha intrapreso dal 1996 anche quella finanziaria, con l’iniziativa del Prestito Sociale: una fonte di autofinanziamento che permette una maggiore autonomia finanziaria e un accesso al credito più agevole ed economico.
Il Prestito Sociale d’altra parte è conveniente anche per i Soci, in quanto garantisce un rendimento superiore ai normali tassi d’interesse.
 

Il numero dei Soci prestatori è cresciuto costantemente negli anni, passando dai 150 del 1996 agli oltre 456 al 31/12/2016, per un capitale complessivo di circa 7,3 milioni di € affidati alla Cooperativa; questo a testimonianza, oltre che della redditività dell’investimento, della fedeltà dei Soci e del loro sostegno ai piani di sviluppo della SECAB.
 

Princîpi e termini

 

L’autonomia delle scelte aziendali

Il Prestito Sociale è lo strumento che la legge mette a disposizione della Cooperativa per l’autofinanziamento. Esso rappresenta una garanzia fondamentale per l’autonomia imprenditoriale e finanziaria della SECAB, consentendo l’accesso al credito in forma più immediata ed economica, con minori oneri ed un diretto beneficio per il Socio.

 

La difesa dei risparmi del Socio

Riservato esclusivamente ai Soci SECAB, il Prestito Sociale è un’occasione concreta e vantaggiosa di investimento. I depositi infatti garantiscono condizioni di remunerazione particolarmente interessanti, anche per importi medi o piccoli.
 

Operazioni semplici e gratuite

Con un versamento iniziale pari a 10 quote di capitale sociale (vedi Regolamento), ogni Socio prestatore diventa intestatario di un Libretto di Prestito non trasferibile su cui vengono registrati tutti i movimenti, senza alcun addebito di spese per le operazioni. Sono possibili versamenti di qualsiasi importo (vedi Regolamento) fino al raggiungimento del deposito massimo consentito dalla legge.
Dal 1° gennaio 2017 il Socio che intenda effettuare un prelievo dal proprio libretto di prestito sociale dovrà comunicarlo con un preavviso di almeno 24 ore in forma scritta o telefonica direttamente allo sportello del prestito sociale negli orari di apertura (08.00 – 12.30), tramite posta elettronica all’indirizzo prestitosoci@secab.it  

 

Un interesse vero

Anche per importi piccoli, il rendimento del deposito dei Soci prestatori risulta veramente interessante. Il tasso d’interesse decorre poi dalla data del versamento, senza che si perdano i giorni di valuta. E ogni modifica dei tassi viene comunicata immediatamente.

Attualmente l'interesse lordo riconosciuto è 0,50% (netto 0,37%)

 

SECAB è la garanzia

Il patrimonio sociale e l’attività dei bilanci, i programmi ed i progetti di sviluppo sono la migliore garanzia per i depositi dei Soci prestatori. Per questo il Prestito Sociale risulta oggi, per i Soci, una tra le forme più sicure e più redditizie di investimento.

 

Prestito Soci.
Il regolamento.

È possibile scaricare copia in formato PDF del Regolamento per la raccolta dei prestiti da Soci approvato dall’Assemblea ordinaria dei Soci del 13 maggio 2017 dalla sezione Documenti.